Calcio Eccellenza. Simone Boldini lascia la panchina dell’Olginatese

Tempo di lettura: 1 minuto
Simone Boldini (foto tratta da usdolginatese.it)
Simone Boldini (foto tratta da usdolginatese.it)

La società ha accettato le dimissioni del tecnico

Nei prossimi giorni verrà nominato il nuovo allenatore

OLGINATE – Simone Boldini non è più l’allenatore dell’Olginatese. La società ha comunicato questo pomeriggio (mercoledì 20 novembre) di aver accettato le dimissioni presentate ieri dal tecnico.

Boldini lascia la panchina bianconera a distanza di poco più di un anno dall’inizio del suo incarico. L’allenatore, classe 54′, la scorsa stagione aveva infatti accettato l’incarico subentrando in corsa ad Alessio Delpiano. La stagione si era poi chiusa con la retrocessione dell’Olginatese dalla Serie D all’Eccellenza.

A distanza di dodici mesi Boldini termina a sua volta la propria esperienza, con l’Olginatese al sesto posto del girone B d’Eccellenza con 17 punti all’attivo (5 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte).

Squadra affidata momentaneamente a Lemma

La guida della prima squadra è stata temporaneamente affidata ad Alessandro Lemma. La società nel comunicato ringrazia Boldini per il lavoro profuso e annuncia che nei prossimi giorni verrà incaricato un nuovo tecnico.

Nuovo tecnico che potrebbe fare il suo esordio sulla panchina bianconera già domenica contro la Cisanese o, più probabilmente, nel turno successivo sul proibitivo campo della Luisiana.