Basket play-off C Silver. Calolzio “schiantata” in gara 1

Tempo di lettura: < 1 minuto
coach Angelo Mazzoleni

Lecchesi mai in partita contro Mi Games Milano (86-41)

“Dobbiamo sgomberare la testa in vista del ritorno” dichiara coach Mazzoleni

MILANO – Inizia come peggio non potrebbe la serie di finale per la Enginux Calolziocorte. La formazione di coach Angelo Mazzoleni è stata letteralmente “schiantata” dalla Mi Games Milano, subendo una severissima punizione.

Mi Games parte forte (8-2) e non si ferma, ma quella vista in campo nel primo tempo dell’Enginux Calolziocorte ha solo la divisa, non certo il temperamento mostrato in più occasioni durante questi fantastici play-off (46-13).

Il terzo quarto è l’unico dove la formazione biancorossa mostra un po’ di vita (18-19), ma il divario è troppo ampio per pensare a un recupero e il finale sancisce solo il dominio della formazione meneghina, che chiude il match col pesantissimo punteggio di 86-41.

“Non c’è molto da dire, atteggiamento brutto fin dall’inizio. Non c’è mai stata partita, tutto quello che poteva andare male è andato male – dichiara coach Mazzoleni – adesso dobbiamo sgombrare la testa e ripartire da zero mercoledì in casa”.

MILANO MI GAMES – ENGINUX CALOLZIOCORTE 86-41
PARZIALI: 23-8; 46-13; 64-32
CALOLZIOCORTE: Papini n.e, Meroni 13, Pirovano M. n.e, Mazzoleni, Pirovano N. 2, Rusconi 17, Fontana 4, Longhi 2, Carcano 1, Brown, Galli M, Crevenna. All. Mazzoleni.