Pallanuoto Serie B. Secondo quarto fatale alla Pallanuoto Lecco

Tempo di lettura: < 1 minuto
La formazione di Serie B femminile della Pallanuoto Lecco

Buona prova delle ragazze di coach Liberali

“Doppiette” per Alessia Cilento e Viola Caruggi

LECCO – Altra sconfitta per la squadra femminile della Pallanuoto Lecco nel campionato FIN di Serie B. Le ragazze di coach Nicola Liberali hanno perso in casa contro la Canottieri Milano.

La Pallanuoto Lecco fatica nel primo quarto e non riesce a bucare la porta avversaria, concedendo alle ospiti un paio di gol. Nella seconda frazione l’attacco di Milano si scatena e travolge la volenterosa difesa lecchese, con le milanesi che vanno al riposo sul punteggio di 2-9.

Con un divario così ampio è difficile covare sogni di rimonta per la Pallanuoto Lecco ma le ragazze di coach Liberali sono brave a non mollare la partita. Le blucelesti vincono il terzo quarto (2-1) e perdono con onore l’ultimo (2-3), chiudendo la partita sul punteggio di 6-13.

“Purtroppo la partita si è spaccata nel secondo periodo – commenta il coach lecchese – negli altri tre è stata equilibrata, sia come punteggio che come gioco. In ogni caso abbiamo migliorato la differenza reti rispetto all’andata, quando perdemmo 7-18”

PALLANUOTO LECCO – CANOTTIERI MILANO 6-13
PARZIALI: 0-2; 2-7; 2-1; 2-3
RETI: Cilento (2), Caruggi (2), Valsecchi, Sala.