Argento nella quarta prova Masters

La vittoria sorride al livornese Filippi

ROMA – Riccardo Carmina continua a restate nell’élite del circuito Masters italiano di scherma. Nella quarta prova, disputatasi a Roma, Carmina è riuscito a ottenere una preziosa medaglia d’argento.

Nel girone di qualificazione Riccardo ha fatto la solita prestazione maiuscola, vincendo quattro dei cinque assalti a cui ha partecipato.

Il risultato ottenuto lo porta a saltare la prima gara di diretta e lo lancia nella semifinale del torneo contro il macedone Anastasov. Contro un avversario ostico, Riccardo riesce a vincere col punteggio di 10-8, guadagnandosi la finale.
Purtroppo per Carmina, il livornese Filippi si è rivelato ancora una volta la sua bestia nera. Riccardo ha combattuto ma, alla fine, ha dovuto cedere col punteggio di 7-10.

“Riccardo si conferma tra i migliori della nazione, un vero esempio per tutti i giovani del nostro circolo” ha dichiarato il Maestro Mirko Buenza.