Scherma. Mattia Magni, buona prima prova Open a Nocera

Tempo di lettura: 1 minuto
Al centro Mattia Magni

Lo spadista lecchese chiude al 109° posto

Fatale lo scontro con il romano Munzione

NOCERA UMBRA – Mattia Magni è stato il primo lecchese a scendere in pedana nella prima prova di qualificazione nazionale Assoluti di Nocera Umbra, l’unico spadista.

Il diciannovenne ha iniziato la gara con un ottimo girone di qualificazione, chiuso al terzo posto. Magni ha vinto quattro dei sei assalti ed è finito dietro a Stefano Valenzano e a Fabrizio Di Marco, col secondo che lo ha superato solo per il miglior differenziale stoccate.

Qualificatosi alla fase a eliminazione diretta, Mattia riesce a saltare il primo turno ed entra direttamente nel secondo. L’esordio avviene con una vittoria netta sul novarese Gastaldi (15-8), ma al secondo turno l’atleta del Circolo della Scherma di Lecco deve cedere il passo al romano Munzione (13-15).

Nella classifica finale Mattia Magni chiuderò con un onorevole 109° posto, su quasi quattrocento partecipanti.