Scherma paralimpica. Brunati e Della Vedova in gara nella sciabola in Ungheria

Tempo di lettura: 1 minuto
Sofia Brunati
Sofia Brunati

Brunati fuori al primo turno

Ultimo posto per Della Vedova

EGER – Sofia Della Vedova e Sofia Brunati sono scese in pedana anche nella seconda giornata di gare della Coppa del Mondo di scherma paralimpica in corso di svolgimento a Eger, Ungheria. Le due atlete del Circolo della Scherma di Lecco hanno gareggiato nel torneo di sciabola, categoria A.

Sofia Brunati si prodiga in un girone di qualificazione da due vittorie su cinque assalti. La brianzola batte la francese Dion e la Lao, ma finisce dietro quest’ultima in classifica, al quinto posto su sei sciabolatrici, a causa delle nette sconfitte subite dall’ungherese Veres (0-5) e dalla coreana Kim (1-5).
La sua collega Sofia Della Vedova invece ottiene solo sconfitte, mettendo a segno solo quattro stoccate in cinque assalti.

Brunati passa il girone di qualificazione al ventunesimo posto totale, ma perde al primo turno di diretta contro la thailandese Nakprasit (4-15).

Nella classifica finale la migliore delle italiane è Loredana Trigilia, dodicesima. Sedicesimo posto per Adreea Mogos, ventiduesimo per Brunati e ventinovesimo per Della Vedova.