Scherma. Spadisti impegnati nella seconda prova regionale Assoluti

Tempo di lettura: 1 minuto
Mattina Magni, Marco Casini e Matteo Torri

Magni ottiene il 6° posto assoluto.

Il ragazzo qualificato alla prova Opne nazionale.

ARLUNO – Diversi atleti del Circolo della Scherma di Lecco sono stati impegnati nella seconda prova regionale Assoluti di spada, svoltasi ad Arluno.

Il miglior risultato è stato ottenuto da Mattia Magni. Il giovane ha vinto tutte le gare del girone di qualificazione e poi batttuto in sequenza Conti (15-4), Forti (15-4), Certo (15-6) e Di Bernardo (1-12). La sconfitta è arrivata nei quarti di finale, all’ultima stoccata, contro il milanese Rossi.
Per lui sesto posto complessivo e qualificazione ottenuta alla prova Open nazionale.

Non hanno ottenuto la qualificazione gli altri due atleti presenti alla gara. Marco Casini ha chiuso al 117° posto, sconfitto al secondo turno di eliminazione diretta. 163° posto per Matteo Torri, eliminato al primo turno di diretta da Bay Colombano (11-15).