Basket. Grande festa all’ottava edizione del “Torneo per Ciccio”

Tempo di lettura: 2 minuti
Torneo per Ciccio 2019

MANDELLO – Anche l’ottava edizione del “Torneo per Ciccio” è stata un successo. Il memorial per l’ex giocatore e allenatore lecchese, prematuramente scomparso, ha visto riempirsi una volta di più il campo della palestra di Mandello, tra giocatori, amici e simpatizzanti per l’iniziativa benefica.

Il ritrovo era fissato per le ore diciannove e, puntuali, alle 19.30 si è alzata la prima palla a due della serata. A sfidarsi sul campo oltre sessanta giocatori, divisi in sei squadre dai colori diversi, con logo della manifestazione ben stampato sul petto. Gare di qualificazione 4vs4 a metà campo, finale 5vs5 a tutto campo. Tra bianchi, azzurri, gialli fucsia, verdi e arancioni, sono stati proprio quest’ultimi ad avere la meglio nella finale del torneo, anche se il risultato sportivo era l’ultima cosa che contava per tutti i presenti.

Le “donne Ricco” – la moglie Barbara e le figlie Marta e Giulia – hanno come sempre messo al centro del progetto la racconta fondi in favore dell’AIRC, donando tutto l’incasso della serata all’associazione che lotta a favore della ricerca contro i tumori. Ad assisterle in questa impresa, oltre ai tanti amici, anche la Polisportiva Mandello e la Polisportiva Aurora San Francesco, società particolarmente legate a Luigi “Ciccio” Ricco e alla figlia Marta, anch’essa “contagiata” dalla passione paterna per la palla a spicchi.

“Come al solito a fine manifestazione resto senza parole – dichiara Marta – abbiamo organizzato un banchetto mettendo in vendita magliette, dolci e biscotti, e non è avanzato nulla. I soldi raccolti, assieme a quelli dell’iscrizione, verranno tutti donati in beneficenza. La serata è stata perfetta, e questo grazie all’aiuto di tutte le persone che ci hanno supportato, ai giocatori che sono scesi in campo e alle due società sportive che da anni tengono vivo il ricordo di mio padre insieme a noi.”