Canottaggio, Martino Goretti è campione del mondo

Tempo di lettura: 1 minuto
Martino Goretti è campione del mondo (ph Mimmo Perna)

L’atleta mandellese è campione del mondo nel singolo pesi leggeri

Ha riportato in Italia il titolo, vinto l’ultima volta nel 2014 ad Amsterdam

MANDELLO – Nella prima giornata di finali riservate alle specialità non olimpiche e non paralimpiche, del mondiale assoluto in svolgimento a Linz-Ottensheim (Austria), la nazionale italiana agli ordini del Direttore Tecnico Francesco Cattaneo vince 7 medaglie (3 d’oro, 3 d’argento e 1 di bronzo) e si piazza al primo posto del medagliere provvisorio per nazione davanti agli Stati Uniti (2-0-1) e all’Australia (1-1-1).

Festeggia un grande risultato Martino Goretti (Fiamme Oro), mandellese, neo diplomato campione del mondo nel singolo pesi leggeri: il titolo mancava in Italia dal 2014 (mondiale di Amsterdam). Una finale che lo sculler leggero ha dominato dall’inizio alla fine mettendosi alle spalle Ungheria, seconda, e Australia, terza.

Si tratta di un secondo grande risultato portato a casa in poche ore da un atleta mandellese: Andrea Panizza ha infatti staccato il pass per le olimpiadi di Tokyo e domani, sabato, affronterà la finale per il titolo mondiale nel quattro di coppia.