Calcio. Insulti al ministro, Davide Castagna sospeso dal NibionnOggiono

Tempo di lettura: 1 minuto
Il calciatore Davide Castagna

In un post Facebook aveva rivolto pesanti insulti al ministro Bellanova

Il calciatore Davide Castagna sospeso dal NibionnOggiono che si dissocia

OGGIONO / CIVATE  – Un messaggio di gravissimi insulti rivolto al ministro dell’agricoltura Teresa Terranova, qualcuno commenta rincarando la dose con ulteriori frasi di ingiuriose nei confronti del membro del governo, finito al centro degli attacchi della destra dopo la proposta di regolarizzare i migranti impegnati nei lavori agricoli, in particolare nel Sud d’Italia.

A scrivere quegli insulti è Davide Castagna, di Civate, ex giocatore della Calcio Lecco ora al NibionnOggiono. Frasi che non sfuggono all’attenzione degli altri utenti di Facebook e neppure alla sua attuale squadra che, in una nota, ha deciso di prendere posizione, dissociandosi pubblicamente dalle parole di Castagna e ha annunciato la sospensione immediata del giocatore.

IL COMUNICATO DELLA SOCIETA’: