Pallamano, Serie A2 girone A. Riparte la rincorsa del Molteno

Tempo di lettura: 2 minuti
Branko Dumnic

La prima giornata del ritorno si giocherà in casa contro il Cologne

Il Salumificio Riva Molteno è attualmente al terzo posto

MOLTENO – Covid permettendo, il 22 gennaio si ritornerà in campo con gli incontri della prima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 girone A di pallamano. La compagine del Salumificio Riva Molteno è tornata in campo dall’inizio del nuovo anno per prepararsi al meglio alle nuove sfide che l’attendono.

In casa Molteno si pensa a tornare ad un ottimo livello di preparazione atletica e tecnica e l’allenatore Branko Dumnic tiene alta la concentrazione e l’attenzione del gruppo verso la seconda fase del campionato.

Il Salumificio Riva Molteno è attualmente terzo in classifica con 22 punti, subito dietro al Malo con 26 ed Arcom con 24 punti ed ha tutte le carte in regola per guadagnare posizioni.

“Affermo sempre, e ci tengo a ribadirlo anche adesso che bisogna sempre pensare partita dopo partita – ha commentato il tecnico Dumnic -. Avere obbiettivi e traguardi da conquistare è legittimo. Ma per raggiungere questi traguardi bisogna saper cogliere sempre l’attimo e fare i giusti passi: uno alla volta. Quindi concentriamoci sulla prossima sfida di campionato”.

Il mister si è poi detto convinto che il Molteno possa trovare la vetta di questo campionato: “Dico di sì per due motivi – ha precisato -. Il primo perché avremo le due sfide clou in casa. Secondo perché sono convinto del mio gruppo e di questi giovani. Però dobbiamo fare i conti con il potenziale delle nostre avversarie”.

La prima giornata di ritorno del campionato si giocherà in casa contro il Cologne: “Sarà subito una bella sfida – ha continuato il tecnico -. All’andata vincemmo con sei reti di scarto. Il Molteno è favorito. Bisogna partire forte per far capire ai nostri avversari che il Molteno è già sul pezzo”.

Per quanto riguarda l’alto numero di infortuni subiti dai giocatori nell’andata, Dumnic ha commentato: “Il Molteno ha buona rosa composta anche da molti giovani validi. Poi pian piano stiamo recuperando alcune pedine importanti. Siamo pronti ed attrezzati per disputare alla grande il girone di ritorno”.

“Posso dire che non ci siamo quasi mai fermati – ha aggiunto -. Anche nel periodo natalizio ci siamo allenati, non dico con continuità, ma decisamente bene. Ed in questo periodo abbiamo rafforzato il lavoro di gruppo ed individuale. Speravamo di poter disputare anche due amichevoli, ma questa situazione sanitaria ha purtroppo bloccato tutto. Secondo me il calendario sarà un po’ falsato per quanto concerne le gare da disputare. Ma dobbiamo rimanere concentrati e affrontare questa situazione con il massimo impegno”.