Altra sconfitta per l’Olginatese. Lo spettro della retrocessione è ad un passo

Tempo di lettura: 1 minuto
Credit foto Usd Olginatese
Credit foto Usd Olginatese

I bianconeri cedono per 3-2 sul campo del Caravaggio

Le speranze di salvezza sono ormai minime

CARAVAGGIO – Niente da fare per l’Olginatese che cade per 3-2 in casa del Caravaggio e perde un’altra occasione per ottenere i punti necessari per una miracolosa salvezza. A decidere la sfida in favore dei bergamaschi sono le reti di Tchaouna, Alushaj e Mboup, mentre a nulla valgono le segnature di Comi e Zoia.

A sei giornate dal termine del campionato la formazione di Boldini resta sul fondo della classifica con un ritardo di nove lunghezze dal terz’ultimo posto. A questo punto obiettivamente la salvezza appare praticamente impossibile e solo con delle vittorie nelle prossime sfide contro Sondrio, Villafranca e Virtus Bergamo potrebbe riaccendersi la speranza.

La gara successiva contro la Caronnese appare impossibile mentre le ultime due sfide contro Ambrosiana e Scanzorosciate sono alla portata dei bianconeri, che però rischiano seriamente di arrivarci da già retrocessi in Eccellenza.