Pari a reti bianche per l’Olginatese. La classifica continua a piangere

Tempo di lettura: 2 minuti
Credit foto Usd Olginatese
Credit foto Usd Olginatese
Credit foto Usd Olginatese

OLGINATESE – Si chiude con un pareggio senza reti l’anno dell’Olginatese. I bianconeri non vanno oltre lo 0-0 nel match salvezza contro lo Scanzorosciate e mandano dunque in archivio il girone d’andata senza essere riusciti a vincere nemmeno una partita. Il bilancio di metà stagione parla di quattro pareggi e ben tredici sconfitte. 

Sulla partita del “Comunale” c’è ben poco da dire. Nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento sull’avversario e il risultato finale è l’esatto epilogo di una partita certo non spettacolare ma ricca di nervosismo e azioni fallose su entrambi i fronti.

A rimetterci è sicuramente l’Olginatese che avrebbe bisogno come il pane di riuscire a sbloccare la propria situazione di classifica con una vittoria. I bergamaschi dal canto loro si accontentano di un punto che li lascia invischiati in piena zona play out a quota 14 punti, 10 in più della formazione di Boldini.

Al giro di boa la situazione in coda al girone B di Serie D vede l’Olginatese ultima con 4 punti e il Legnago Salus penultimo a 13 punti. In questo momento sarebbero queste due squadre ad essere condannate alla retrocessione diretta in Eccellenza. Salendo a quota 14 si trova poi il trio formato da Villafranca Veronese, Ambrosiana e Scanzorosciate appunto.