Rugby Lecco, trasferta felice in Sardegna contro il Rugby Capoterra

Tempo di lettura: 1 minuto
Sebastian Damiani (Rugby Lecco)

Il Rugby Lecco espugna il campo del Rugby Capoterra

Due mete per Samuele Locatelli.

LECCO – Il Rugby Lecco prosegue col suo campionato strepitoso andando a espugnare il campo del Rugby Capoterra.

La trasferta sarda non è assolutamente facile per la squadra lecchese, soprattutto perché fatta in giornata, con partenza all’alba.

I primi ad andare a segno sono proprio i padroni di casa, con un calcio di punizione. Da quel momento in poi però ci sarà solo il Rugby Lecco in campo nel primo tempo. I lecchesi segnano tre mete nel giro di venti minuti con Turati, Alippi e Samuele Locatelli. Daniele Cavallo è bravo a trasformarne due su tre, chiudendo il primo tempo sul punteggio di 3-19.

Nella ripresa sono ancora i lecchesi ad andare a segno – seconda meta di Locatelli, non trasformata – prima che Capoterra varchi la linea lecchese per la prima e unica volta.

Il Rugby Lecco espugna Capoterra col punteggio di 10-24, guadagnando anche il punto bonus per aver realizzato almeno quattro mete.

RUGBY CAPOTERRA – RUGBY LECCO 10-24 (3-19)
Mete: Turati (tr. Cavallo), Alippi (tr. Cavallo), Locatelli (2).