Scherma. Francesca Mapelli tra le trenta migliori cadette italiane

Tempo di lettura: < 1 minuto
Francesca Mapelli e Marina Maugeri

Mapelli 29° ai campionati italiani Cadetti di sciabola femminile

43° posto per la sua compagna d’armi Marina Maugeri

RICCIONE (RN) – Il Circolo della scherma di Lecco ha portato due atlete a gareggiare nel campionato italiano Cadetti di sciabola femminile: Marina Maugeri e Francesca Mapelli.

Le due sciabolatrici lecchesi si presentavano con un ranking che le collocava tra le migliori cinquanta in Italia. Nella fase a gironi Maugeri ha ottenuto due vittorie e quattro sconfitte, con un differenziale stoccate di -4. Per Mapelli tre vittorie e altrettante sconfitte, con un differenziale di zero.

Ammesse entrambe alla fase a eliminazione diretta, Maugeri viene eliminata subito dalla napoletana Benedetta Amodio (11-15), mentre Mapelli sorprende la meglio classificata Loredana Rodilosso con un combattuto 15-13. Al secondo turno la lecchese ha dovuto cedere il passo alla forte padovana Lucia Stefanello (15-8), futura medaglia di bronzo.

La classifica finale vede Francesca Mapelli chiudere 29° e Marina Maugeri 43°.