Sci. Luca Resinelli, caduta e infortunio

Tempo di lettura: 1 minuto
Luca Resinelli

Sfortunato il lecchese

L’infortunio avvenuto durante le gare del Gran Premio Italia

LECCO – Non è certamente un periodo fortunato per Luca Resinelli. Lo sciatore lecchese, che gareggia col Reit Ski Team Bormio, ha iniziato il 2020 con due cadute e un infortunio.
Le gare in questione sono due giganti disputati il 15 e il 16 gennaio a La Thuile, in Valle d’Aosta, validi per il Gran Premio Italia.

Nella gara del 15 Resinelli è saltato quasi subito, uscendo dopo poche porte per un errore banale. Il 16 gli è andata ancora peggio: a cinque porte dalla fine è caduto, finendo pesantemente contro le reti di protezione. Durante la caduta lo sciatore ha riportato una lesione al legamento peroneo-astragalico e una contusione al malleolo.

“Dispiace essere caduto a pochi passi dalla fine della gara, e anche per l’infortunio. Questa è una parte molto importante della stagione e mi sentivo in forma. Spero di riprendere il più in fretta possibile” ha dichiarato lo sciatore.

Nel caso il problema rientrasse in fretta, Resinelli tornerebbe in pista tra un paio di settimane.