Covid. Ballabio, il Comune chiude la farmacia per precauzione

Tempo di lettura: 2 minuti

Positivo un familiare della titolare della farmacia di Ballabio

Il sindaco con un’ordinanza la chiude per sicurezza

 

BALLABIO – Da qualche giorno era in attività, seppur a battenti chiusi per evitare il diretto contatto con i clienti, ma da questo pomeriggio, lunedì, la farmacia di Ballabio è stata totalmente chiusa al pubblico con un’ordinanza firmata dal sindaco Giovanni Bussola “a salvaguardia della salute pubblica”.

Il motivo è la messa in isolamento sanitario della titolare, la dott.ssa Lucia Carlotta Paoletti, dopo che la madre della stessa è risultata positiva al Coronavirus.

Un provvedimento, spiega il primo cittadino di Ballabio, preso dopo aver sentito ATS e in accordo con la stessa farmacista, un atto necessario per sospendere un servizio essenziale che non poteva altrimenti fermarsi.

“La dottoressa è sempre stata in prima linea nella lotta al Covid e in questi giorni in cui ha continuato a lavorare lo ha fatto con tutte le precauzioni del caso, ma sentendo il parere di tutti abbiamo deciso che chiudere era la cosa migliore da fare” ci spiega il sindaco Bussola.

Nel frattempo, finché la farmacia resterà chiusa, il Comune organizzerà assieme alla Croce Rossa un servizio di consegna a domicilio, per anziani e persone impossibilitate a spostarsi da Ballabio.

“Tranquillizzo i clienti, prese tutte le misure del caso”

“Non avrei mai voluto fare un video del genere – ha raccontato la stessa dottoressa Paoletti in un filmato diffuso sulla pagina Facebook dell’attività e rivolto ai propri clienti – molti di voi si saranno accorti che la farmacia ha lavorato a battenti chiusi da venerdì pomeriggio. E’ stato molto umiliante e difficoltoso, tanti chiedevano perché”.

“Purtroppo – ha proseguito la farmacista – anche la mia famiglia è stata toccata dal Covid. Mia madre è positiva, ad oggi io non lo sono. In questi giorni ho usato tutte le misure necessarie per la vostra sicurezza, igienizzando le mani, cambiando guanti ad ogni cliente, usando la mascherina e la visiera. Tranquillizzo tutti quelli che sono passati”.

Riguardo alla salute della madre, la dott.ssa Paoletti rassicura: “Lei sta bene. Chi sta veramente male è mia nonna. Come tanti altri prima di lei, sarà sola in quel momento e non se lo meritava. Per lei chiedo a tutti voi una preghiera”.

VIDEO – Le parole della dott.ssa Paoletti di Ballabio

Attenzione ⚠️

Pubblicato da Lucia Carlotta Paoletti su Lunedì 12 ottobre 2020