Palladium, in tremila per Bohemian Rhapsody. Ora arriva Mary Poppins

Tempo di lettura: 2 minuti

LECCO – Nel lunedì appena trascorso si è chiusa l’epopea di tre settimane di Freddy Mercury e dei Queen con “Bohemian Rhapsody” che ha incantato la platea del Palladium e totalizzato quasi 3000 presenze.  Un film dedicato alla vita del celebre frontman dei Queen e stroncata dal’AIDS a soli 45 anni.

Archiviata questa fase anche al cinema di Castello si guarda al Natale e ai “family film” che segnano questo periodo con un ritorno attesissimo: quello di Mary Poppins, la famosissima “tata” che nel 1964, con la deliziosa Julie Andrews, aveva incantato grandi e piccini. La Disney, a distanza di più di 50 anni ci ripropone Emily Blunt nelle vesti di Mary Poppins che plana nuovamente su questa Terra con il suo inseparabile ombrello per togliere dai guai la famiglia Banks.

Un’altra prima visione a partire da giovedì 20 dicembre nella sala che, grazie ai suoi volontari, continua ad offrire cinema alla città. Continua anche la vendita degli abbonamenti della rassegna del giovedì che riprenderà il 24 gennaio. Potrebbe essere un’idea regalo per questo Natale. Invariati i prezzi: 30 euro per 10 film e ingressi singoli a 5 euro.

La prevendita procede spedita e, chi fosse interessato, può acquistare la tessera presso la cassa del Palladium , negli orari di apertura della sala. Per saperne di più si può visitare il sito www.cinemapalladium.com oppure i profili social di Facebook, Twitter e Instagram.