Gli alunni del Volta disegnano una tovaglietta per la mensa Caritas

Tempo di lettura: 1 minuto

LECCO – Un’iniziativa natalizia che sposa appieno il senso cristiano della festa, quella promossa dalle classi quinte della scuola primaria del “Collegio Internazionale Arcivescovile A. Volta di Lecco”.

Gli alunni hanno infatti realizzato ciascuno un disegno diverso rappresentativo del Natale che è poi divenuto una tovaglietta plastificata con il quale nei giorni scorsi è stata apparecchiata la tavola della mensa lecchese della Caritas.

La mensa offre quotidianamente 40 pasti caldi a persone meno fortunate, grazie ai numerosi volontari. Le insegnanti Nena Galbussera e Beatrice Spreafico, in accordo con la direzione scolastica e le famiglie, hanno così potuto far conoscere ai giovanissimi una realtà sociale importante ed è stato un prezioso insegnamento che ha permesso di comprendere l’importanza dell’accettazione, della condivisione e dell’altruismo, ma anche che un piccolo gesto di gentilezza aiuta a vivere meglio sia chi lo riceve che chi lo dona.

Con questo gesto i bambini delle classi “Smile Gialli” e “Smile Arancioni” augurano buon Natale a tutti.