Una fase dell'edizione 2014 del Meeting internazionale di biliardo.
Una fase dell’edizione 2014 del Meeting internazionale di biliardo.

 

MANDELLO – Mandello si prepara ad accogliere il secondo Meeting internazionale di biliardo 5 birilli – Trofeo Jessica Colombo. L’evento verrà presentato questa sera, sabato 3 settembre, alle ore 20.30 nella sala del consiglio comunale.

Dal 12 al 18 settembre la manifestazione organizzata dal Csb “La Dolce vita” in viale della Costituzione, dove si svolgerà il meeting, vedrà affrontarsi ben 128 concorrenti (il doppio rispetto all’edizione del 2014) in rappresentanza di numerose nazioni – tra le altre Belgio, Germania, Lussemburgo, Svizzera, Francia, Danimarca e Repubblica di San Marino – nonché giocatori argentini e dell’Uruguay residenti in Italia.

Parteciperanno anche giocatori provenienti da ognuno dei 18 circoli aderenti al Comitato di Como, alcuni giocatori dal Csb “Valtellina” di Berbenno, nonché numerosi campioni nazionali e internazionali.

biliardo_meeting_Mandello (1)Tra i 128 giocatori vi sarà anche una rappresentanza della categoria “femminile”, con giocatrici di vari calibri, e una categoria “juniores”. Alcuni ragazzi avranno poi l’opportunità di confrontarsi con professionisti del biliardo.

“Da sottolineare il risvolto anche sociale della manifestazione – sottolinea l’assessore allo Sport di Mandello, Serenella Alippi – che vede, come nella precedente edizione del 2014, il sodalizio tra la “Dolce vita” e Telethon provinciale, con una raccolta fondi a favore della ricerca sulle malattie genetiche da devolvere alla Fondazione”.

“Sono felice di constatare – aggiunge l’assessore – come  sul nostro territorio esistano e resistano piccole realtà come il Circolo “La Dolce vita” che riescono a tenere vivi questi sport cosiddetti minori, organizzando grandi  eventi come appunto questo Meeting internazionale, per una disciplina purtroppo poco visibile ma che richiede grandi capacità e abilità di gioco”.

Serenella Alippi conclude: “Devo anche fare i miei complimenti per gli ottimi risultati ottenuti a tutti i giocatori delle squadre schierate dal Circolo “La Dolce vita” durante l’ultima stagione agonistica. Un grazie anche a Stefano ed Emanuele Lo Coco che promuovono le attività del Circolo, al prsidente dello stesso Gabriele Riccardi e a Maurizio Riviera, organizzatore del Meeting, oltre che a tutti coloro i quali hanno contribuito alla realizzazione di questa importante manifestazione”.