Incontro Provincia – Anas: ecco le novità

Tempo di lettura: 4 minuti

L’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonetti insieme al Consigliere provinciale e Presidente della Commissione Lavori Pubblici Carlo Umberto Locatelli e al dirigente del Settore Viabilità Angelo Valsecchi, si è recato a Roma per un incontro concordato con i vertici nazionali di Anas Spa.

Alla presenza del condirettore generale tecnico Anas, Gavino Corazza, del Capo compartimento per la Lombardia, Claudio De Lorenzo, e del dirigente della Segreteria Tecnica del presidente Pietro Ciucci, De Santis, Simonetti ha illustrato le esigenze del territorio, a partire dalla terza corsia della SS 36 da Verano a Lecco, con particolare riferimento all’adeguamento degli svincoli di accesso al ponte Manzoni in Lecco.

Sono stati trattati argomenti quali la Galleria Monte Piazzo tra Dervio e Colico i cui lavori, come confermato da Corazza, sono stati appaltati il 25 maggio scorso e inizieranno entro settembre. Simonetti e De Lorenzo hanno concordato un incontro da fissare entro la fine di giugno con l’impresa appaltatrice per definire il programma esecutivo dei lavori.

In merito alla Ciclopista Abbadia-Lecco Corazza ha informato sul problema del vincolo di caduta dei massi, per il quale sono in corso dei rilievi: la cantierizzazione dei lavori è prevista per la fine di giugno. Anche in questo caso è stato concordato un incontro tecnico con De Lorenzo al quale verrà invitato il Sindaco di Abbadia Lariana.

Per i lavori dei semafori di Monza Corazza ha comunicato che stanno procedendo secondo cronoprogramma dopo la soluzione di diverse criticità e si prevede l’ultimazione entro marzo 2013, fatti salvi ulteriori imprevisti.

Con riferimento al Peduncolo di Dervio Simonetti ha informato che la Provincia, non appena avrà ricevuto le osservazioni dal Comune di Dervio, procederà all’approvazione del progetto preliminare, che verrà conseguentemente inoltrato ad ANAS Spa. Inoltre ha segnalato la necessità di procedere con il completamento degli svincoli sulla SS 36 ad Abbadia Lariana/Mandello del Lario e Colico, finalizzati a una migliore connessione tra la SS 36 e la SP 72.

Sul cantiere per l’allargamento della corsia di accelerazione sulla SS 36 in direzione Milano a Civate, Simonetti ha confermato il rispetto del cronoprogramma dei lavori che garantiranno notevoli benefici per la sicurezza degli utenti della strada.

Simonetti ha colto l’occasione della presenza di De Lorenzo per sollecitare le valutazioni di Anas in merito alla Convenzione tra Provincia di Lecco, Anas e Comune di Lecco per la gestione delle criticità sulla SS 36 e SS 36 dir per arrivare quanto prima alla sottoscrizione.

Simonetti e Valsecchi hanno chiesto a De Lorenzo la disponibilità per un sopralluogo per il completamento della pista ciclopedonale tra Civate e Suello, in località Borima.

Simonetti ha insistito per un finanziamento da parte di Anas Spa della terza corsia sul Ponte Manzoni e l’adeguamento delle rampe di accesso oggi non adeguate. Corazza ha informato che al momento Anas non dispone di 300 milioni per la realizzazione della terza corsia lungo l’intera SS 36 (Verano-Lecco).

Simonetti ha premuto per l’intervento sul ponte oggi snodo di collegamento tra Lecco, la SS 36, la SP 72 e la SR 639. Si è concordato che la Provincia di Lecco procederà alla realizzazione di un rilievo celerimetrico su tutto il tracciato, mentre Anas perfezionerà la progettazione preliminare per ottenere i finanziamenti da inserire nei prossimi piani finanziari.

Simonetti, insieme a Locatelli e a Valsecchi, ha rinnovato ai vertici di Anas i saluti del Presidente della Provincia Daniele Nava e invitato il Presidente Ciucci, Corazza e De Lorenzo alla cerimonia di posa della prima pietra della Lecco-Bergamo prevista per la primavera 2012.

Sono molto soddisfatto perché è stato un incontro molto produttivo – commenta l’Assessore Simonetti Abbiamo avuto importanti notizie sulle opere Anas più rilevanti per la nostra Provincia. Lavorerò con il Capo compartimento per la soluzione delle criticità della pista pedonale Abbadia-Lecco e per il collegamento Civate-Suello. I lavori della galleria Monte Piazzo partiranno dopo l’estate e a breve si farà un incontro tecnico con l’azienda appaltatrice per i dettagli di cantierizzazione. Durante l’incontro abbiamo concretamente attivato quel percorso con Anas che ci porterà alla progettazione preliminare della terza corsia sul ponte Manzoni e sulla 36 da Lecco sino a Verano. E’ stato attuato un ulteriore passo nella realizzazione delle linee programmatiche di mandato, verso una Provincia con adeguate infrastrutture, una Provincia sempre più utile e vicina ai cittadini”.

“Abbiamo portato a conoscenza di Anas le istanze di mobilità e viabilità sulla SS 36 – aggiunge il Consigliere Locatelli Adesso tocca a noi farci trovare pronti con il rilievo e la predisposizione della documentazione propedeutica alla progettazione. L’affinità politica del momento deve essere colta dal territorio”.

Advertisement