Controlli del sabato sera, ritirate 4 patenti

Tempo di lettura: 2 minuti

Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco hanno eseguito nella notte tra sabato e domenica scorsi un servizio coordinato in ambito provinciale, disposto dal Comandante Provinciale, Ten. Col. Marco Riscaldati, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, in  particolare quelli a carattere predatorio, nonché al controllo della circolazione stradale  e dei locali pubblici.

Il bilancio finale dell’attività, che ha visto impegnati complessivamente oltre cinquanta uomini delle Compagnie di Lecco e Merate, unitamente a due unità cinofile del Nucleo di Casatenovo, ha portato all’arresto di 1 persona, alla denuncia in stato di libertà di altre 6, nonché al ritiro di 4 patenti di guida, tre delle quali per guida in stato di ebbrezza.

Capillare la presenza sul territorio durante il servizio, con l’esecuzione di numerosi controlli su strada e presso un cospicuo numero di locali pubblici, volti a prevenire il fenomeno delle stragi del sabato sera. Complessivamente sono stati 239 i mezzi controllati e 547 le persone, mentre 23 sono stati i locali pubblici  all’interno ed all’esterno dei quali sono avvenuti controlli. Per quanto attiene l’azione repressiva in materia di circolazione stradale, risultano ritirate 4 patenti di guida, 3 delle quali come detto a carico di altrettante persone riscontrate alla guida in stato di ebbrezza alcolica, conseguentemente denunciate in stato di libertà per la violazione dell’art. 186 del C.d.S.

Il personale del Nucleo Radiomobile di Lecco ha infine denunciato alla competente Procura per i minori di Milano un giovane 15enne residente a Malgrate, che controllato nei pressi di un esercizio pubblico e sorpreso dai militari in evidente stato di ebbrezza, si opponeva al controllo, inveendo in maniera oltraggiosa nei confronti dei Carabinieri operanti, che lo accompagnavano quindi in caserma, riaffidandolo successivamente alla madre.

Advertisement