Transumanza: Lecco invasa dalle pecore

    Tempo di lettura: < 1 minuto

    Piccolo salto nel passato questa mattina per alcuni residenti dei rioni del Caleotto e di Acquate quando un nutrito gregge di pecore ha attraversato le due frazioni.

    Impossibile non fermarsi a osservare il loro passaggio scandito dal tintinnio delle campanelle e il belare degli agnelli curati a vista da pastori e cani. Il rito della transumanza non smette mai di affascinare sia grandi che piccini.

    Con l’inverno ormai alle spalle per il gregge è già tempo di lasciare la pianura e dirigersi verso i verdi pascoli delle nostre montagne dove rimarrà per tutta l’estate. A passo lento e in religiosa fila lungo tutto Corso Promessi Sposi e oltre auto e moto che per un buon tratto di strada hanno tenuto il passo… ovino.

     

    Advertisement