Coronavirus, si è spento Domenico De Gilio, medico di base a Dervio

Tempo di lettura: 1 minuto

Lo ha fatto sapere la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

Classe 1953 il dott. De Gilio era malato da tempo. Si è spento lo scorso 19 marzo, probabilmente a causa di complicanze legate al Covid19

DERVIO – Si è spento lo scorso 19 marzo Domenico De Gilio, medico di medicina generale con studio a Dervio. Il nome del dottor De Gilio chiude, attualmente, il triste elenco dei medici di medicina generale deceduti a seguito dell’epidemia di Coronavirus pubblicato dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

“Come Comune – ha fatto sapere il sindaco Stefano Cassinelli – non ci risulta che il dottore De Gilio avesse contratto il Coronavirus, io personalmente non ho ricevuto alcuna segnalazione da Ats, ma riconosco che sia difficile avere i dati sempre precisi in questa situazione delicata e mutevole”.

Da quanto appreso, il dottor De Gilio, classe 1953, da tempo lottava con la malattia, circostanza che lo aveva costretto, negli ultimi mesi, a sospendere il lavoro. Le sue condizioni si sarebbero aggravate con l’inizio dell’epidemia.