Ruba il cellulare a una giovane e chiede 100 euro per la restituzione, arrestato

Tempo di lettura: < 1 minuto

In manette per estorsione un uomo classe 1964 residente a Valmadrera

La giovane derubata aveva fatto denuncia a Carabinieri

VALMADRERA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e del Comando Stazione di Lecco, hanno arrestato nella serata di mercoledì 2 settembre S.S., classe 1964 residente a Valmadrera, per estorsione.

L’attività di polizia giudiziaria si era avviata a seguito di denuncia di furto di cellulare sporta una ragazza da parte di un uomo che, per restituirle l’apparecchio, le aveva chiesto 100 euro. I militari avevano fermato l’interessato subito dopo la restituzione dello smartphone. Il 55enne, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso della citata somma.

L’arrestato, nella mattinata odierna è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto l’obbligo di presentazione alla P.G..