A Calolziocorte torna il Concorso nazionale di poesia “A Susanna”

Tempo di lettura: 2 minuti
Susanna Marelli
Susanna Marelli

Il concorso vuole ricordare Susanna Marelli scomparsa a soli 20 anni

I lavori dovranno essere ispirati al verso di Pablo Neruda “Voglio fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi”

CALOLZIOCORTE – Dopo il magnifico esito dello scorso anno, è in programma la seconda edizione del Concorso nazionale di poesia “A Susanna” che nasce dal territorio di Calolziocorte. Con il patrocinio del comune di Calolziocorte, della provincia di Lecco, della Comunità Montana, dei Volontari del Soccorso di Calolziocorte e il sostegno della libreria “Il viaggiatore leggero”, il concorso vuole ricordare Susanna Marelli, figlia dell’ideatrice del premio, scomparsa a soli 20 anni, nel giugno del 2021.

Il premio, giunto alla sua seconda edizione, questa volta richiede elaborati che si ispirino al celebre verso di Pablo Neruda, “Voglio fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi”. Il concorso, che si contraddistingue per l’impegno sociale, intende con questo proporre il delicato tema dell’amore in tutte le sue forme, positive o negative che siano.

Tre le sezioni del concorso: Giovanissimi, per i ragazzi della secondaria di primo grado; Giovani, per i ragazzi della secondaria di secondo grado e Adulti. Alla giuria appartengono scrittori, artisti e docenti del nostro territorio: Roberta Zaccagni, Iride Enza Funari, Antonella Ronchetti, Silvia Palumbo, Grazia Toscano, Adelio Longhi, Alessandro Milesi, Fabio Mastroberardino, Paolo D’Anna, Massimo Tavola.

Gli elaborati andranno inviati alla mail premiopoesiasusanna@gmail.com entro l’8 giugno 2024. Le premiazioni sono previste nel mese di novembre 2024, presso il Convento di Santa Maria del Lavello. Per informazioni www.asusanna.it o la pagina Facebook Concorso di Poesia A Susanna.

IL REGOLAMENTO DEL CONCORSO

Advertisement