Colico. La biblioteca in piena attività: consegne a domicilio e nuovi libri in catalogo

Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante la chiusura al pubblico, non si ferma l’attività della biblioteca di Colico

Tante richieste al servizio a domicilio e arricchito il catalogo con nuovi arrivi

COLICO – La biblioteca di Colico ha iniziato la settimana scorsa il servizio di prestito a domicilio di libri, dvd e riviste per gli utenti residenti o domiciliati nel comune. In poco più di 3 ore una bibliotecaria e una volontaria hanno consegnato i primi 56 libri a 23 utenti e ritirato i vecchi prestiti.

“Le tante richieste e i calorosi ringraziamenti di chi ha ricevuto i libri sono la dimostrazione dell’importanza di consentire il prestito bibliotecario anche durante la chiusura – sottolinea il sindaco Monica Gilardi – In questi mesi difficili la biblioteca ha fatto molto altro. Ha arricchito il suo sito con diverse bibliografie tematiche per rendere più facile a tutti la scelta di libri o film presenti nel catalogo del sistema e ha reso più visibile e accessibile l’elenco delle riviste che possono essere chieste in prestito on line”.

Durante il lockdown è stato effettuato un lavoro sistematico di revisione del patrimonio librario della biblioteca e, grazie al decreto Franceschini, sono stati acquistati circa 600 nuovi libri, rinnovando tutte le sezioni, ed in particolare l’ormai obsoleta saggistica per ragazzi. La maggior parte dei nuovi titoli è già stata resa disponibile a catalogo.

Dopo il primo lockdown e un periodo di apertura esclusivamente per il ritiro di libri prenotati, la biblioteca si è attrezzata e riorganizzata per poter consentire l’accesso contingentato agli scaffali per la scelta dei libri e, successivamente, ha reso di nuovo possibile, in sicurezza, lo studio individuale, mettendo a disposizione 10 tavoli dedicati.

Durante l’estate ha organizzato con due volontarie una serie di letture ad alta voce per i bambini, nello spazio esterno di fronte alla biblioteca e ha proseguito, sempre all’aperto, gli incontri del Gruppo di lettura. Con questa nuova chiusura il prestito a domicilio e gli incontri del gruppo di lettura on line, sono le novità per continuare a restare in contatto con i propri utenti.

Advertisement