Il Sistema Bibliotecario accompagnerà l’estate degli studenti

Tempo di lettura: 2 minuti
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v80), quality = 80

Al via i progetti “Esploratori tra le pagine” e “Cloud”

“Importanti iniziative di promozione della lettura, accuratamente pensate e diversificate in base ai diversi target di utenti”

LECCO – Anche quest’anno, nell’ambito dei progetti di promozione della lettura che da sempre fanno parte delle attività del Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese, i bibliotecari della rete delle biblioteche della provincia di Lecco hanno effettuato una selezione di libri da proporre come lettura estiva, e non solo, agli studenti lecchesi.

Per le bambine e i bambini che frequentano la scuola primaria, i bibliotecari hanno scelto libri divertenti e ironici, sia per le storie che narrano, sia per le illustrazioni in essi contenute, selezionando 70 titoli di diversi generi tra cui gialli, avventura e divulgazione, per incuriosire e scoprire nuovi mondi. Questo progetto, dal titolo Esploratori tra le pagine, si propone di portare i giovani lettori alla scoperta non solo dei libri qui presentati, ma anche di tutti quelli disponibili nelle 60 biblioteche del nostro territorio.

Il Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese propone invece alle ragazze e ai ragazzi che frequentano la scuola secondaria di primo grado 45 libri, selezionati dai bibliotecari tra i tantissimi titoli editi negli ultimi anni. Il progetto si intitola Cloud e vuole essere uno strumento per coinvolgere e far scoprire il piacere della lettura attraverso la proposta di storie e tipologie di libri diversi: una novità è infatti l’inserimento degli e-book, fruibili gratuitamente sulla biblioteca digitale MediaLibraryOnLine (MLOL), a cui si accede nella stessa modalità con cui si utilizzano i servizi on-line della biblioteca tradizionale. Le proposte sono suddivise per categorie, come “mistero”, “nerd”, “divento grande”, “libri illustrati” e “libri coraggiosi”. Tutti i libri sono disponibili nelle 60 biblioteche del territorio provinciale, e possono essere presi in prestito gratuitamente.

Così l’assessore alla Cultura del Comune di Lecco Simona Piazza: “Ringrazio il Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese, sempre vivacemente attivo nel proporre importanti iniziative di promozione della lettura, accuratamente pensate e diversificate in base ai diversi target di utenti. Una biblioteca di qualità, oltre a soddisfare i bisogni di informazione, cultura e divertimento di ciascuno, fornisce un contributo essenziale nello sviluppo delle capacità di alfabetizzazione e di apprendimento dei più piccoli. L’auspicio è che, anche durante l’estate, non si allenti la curiosità e la voglia di imparare dei nostri giovani studenti, e che la lettura li porti alla scoperta di nuovi mondi e di nuovi cammini da intraprendere”.