Mandello, lo spettacolo “InViolata” raccoglie gli applausi del teatro San Lorenzo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Lo spettacolo racconta la storia di Franca Viola e apre il dibattito sulla violenza

MANDELLO  –  Lo spettacolo teatrale inVIOLAta – rappresentato il 3 maggio presso il teatro San Lorenzo e inserito nel VI Festival della Letteratura – è stato un altro successo della compagnia teatrale diretta da Teresa Cecere e David Marzi.

Il pubblico molto numeroso ha applaudito lungamente le tre giovani attrici Maria Barnaba, Sandra Di Gennaro ed Ilenia Sibilio.

Lo spettacolo ha raccontato la storia di Franca Viola, la ragazza che grazie al suo “no” al matrimonio riparatore proposto da chi l’aveva rapita e violentata, ha contribuito all’abrogazione degli articoli n.544 e 587 del codice Rocco rispettivamente riguardanti il matrimonio riparatore e il delitto d’onore.

“La platea si è trovata a confronto della violenza -spiega l’Assessore alla Cultura di Mandello,  Doriana Pachera -. Non solo quella dei giorni di prigionia, in cui Franca Viola era stata tenuta dopo essere stata rapita e durante la quale anche abusata, ma anche quella ipocrita, sottile e incessante del pensiero, degli avvocati della vox populi, che purtroppo sembra ancora oggi essere presente”.

Advertisement