ASST Lecco. Musica negli ospedali, seconda edizione in arrivo

Tempo di lettura: 3 minuti
Ospedale Manzoni di Lecco

Quattro concerti rivolti ai pazienti oncologici dell’Ospedale Manzoni e alla cittadinanza

“Esistono ormai numerose testimonianze sull’importanza della musica in situazioni provanti come le malattie oncologiche”

LECCO – Musica e cura si incontrano per la seconda volta all’Ospedale Manzoni di Lecco: dal 2 marzo ritornerà l’iniziativa ‘Musica negli Ospedali’. Quattro concerti dedicati ai pazienti del Dipartimento Oncologico dell’ASST lecchese, aperti anche al resto della cittadinanza.

“Siamo lieti di ospitare, anche quest’anno, l’iniziativa ‘Musica negli Ospedali’ che ha riscosso un notevole successo nell’edizione precedente. La nostra azienda crede nell’importanza delle umanizzazioni delle cure, come ho avuto più volte occasione di sottolineare. Ringrazio vivamente tutti i partner che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa”, ha affermato Paolo Favini, Diretto Generale ASST Lecco. Soddisfatto per la ripetizione dell’evento anche Antonio Ardizzoia, Direttore Dipartimento Area Oncologica ASST Lecco: “È un’iniziativa rivolta alle persone che stanno percorrendo un percorso di malattia tumorale che sottolinea ancora una volta l’importanza del prendersi cura dei malati a 360°. Esistono ormai numerose iniziative ed esperienze sull’importanza della musica in situazioni ad alto impatto emotivo e fisico come le malattie oncologiche. L’anno scorso i concerti hanno avuto ritorni molto positivi da parte dei partecipanti in particolar modo dai malati e dai loro familiari”.

Paolo Favini, Direttore Generale Asst Lecco
Paolo Favini, Direttore Generale Asst Lecco

A realizzare il progetto i musicisti dell’Orchestra di Bellagio e del Lago di Como, con la direzione artistica del Maestro Rossella Spinosa che si è pronunciata soprattutto sulla solidarietà umana dimostrata da tutti i soggetti che hanno preso parte al progetto: “Grazie a tutti loro nasce finalmente a Lecco la nuova sezione di ‘Donatori di Musica’. È un passo importante e di valore umano e culturale insieme”.

Primo appuntamento, con inizio alle 18.30, proprio giovedì 2 marzo, durante il quale sarà omaggiata la musica popolare nella tradizione classica. Giovedì 16 marzo, ore 18.30, sarà la volta dello spettacolo dedicato ai nomi indimenticabili della musica per il cinema, come Ennio Morricone, Nino Rota e Nicola Piovani. Si prosegue giovedì 30 marzo, ore 18.30, con un programma speciale della Bellagio Festival Orchestra dedicato alle Biblical Songs di Antonín Leopold Dvořák. Ultimo appuntamento giovedì 20 aprile, ore 18.30, con un omaggio in chiusura alla grande tradizione dei Valzer Viennesi.

Lecco_Città_dei_Promessi_Sposi_2022
Il vicesindaco Simona Piazza

“Ringrazio innanzi tutto i promotori di questa iniziativa speciale per aver reso partecipe il Comune di Lecco in un percorso di eccellenza e specialità – ha commentato Simona Piazza, vicesindaco di Lecco e assessore alla Cultura -. Ho seguito personalmente l’iniziativa svoltasi nella prima edizione 2022 e son rimasta colpita dalla capacità di fare cultura, attraversando la cura, in modo tale da rendere la cultura stessa una cura. L’intero ospedale Manzoni, insieme alle realtà associative del territorio, hanno reso possibile questo percorso, creando un disegno che noi, come Amministrazione, sposiamo in toto, proprio perché rappresenta la nostra volontà di agire nel sociale, facendo cultura e prendendoci cura di chi ha bisogno di noi e del nostro supporto“.

‘Musica negli Ospedali’ è promossa dall’Associazione Lombardia Musica, in collaborazione con l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lecco ed in particolare col Dipartimento Oncologico, con il patrocinio del Comune di Lecco, il contributo di Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus e ACEL, il partnerariato del Rotary Club Lecco Manzoni ed è inserito nel circuito ‘Donatori di Musica’.

Locandina 'Musica negli ospedali'

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Advertisement