Cai Calolzio. I ragazzi dell’Alpinismo Giovanile sul Sentiero del Viandante

Tempo di lettura: 2 minuti
Cai Calolzio sentiero del viandante

Una lunga escursione di ben 16 chilometri tra Dervio e Colico

Durante il tragitto i ragazzi sono stati impegnati in una “caccia fotografica” e hanno utilizzato la carta topografica

CALOLZIOCORTE – Secondo appuntamento, domenica scorsa, per i ragazzi del corso di Alpinismo Giovanile organizzato, come ogni anno, dalla sezione Cai di Calolziocorte. Questa volta i validi e preparati accompagnatori hanno voluto far percorrere un tratto del Sentiero del Viandante, uno dei più belli e caratteristici: quello che da Dervio porta a Colico. I ragazzi hanno così potuto scoprire questo celebre percorso panoramico che si snoda attraverso boschi di castagni e betulle, attraversando caratteristici piccoli gruppi di case.

Cai Calolzio sentiero del viandante

“Durante il lungo tragitto, i ragazzi sono stati impegnati a svolgere una “caccia fotografica” e a seguire il percorso sulla carta topografica. Dopo una rapida visita al caratteristico borgo medioevale di Corenno Plinio, ci siamo diretti verso nord costeggiando il paese di Dorio. Sosta obbligatoria alla Chiesetta di San Giorgio, per ammirare in tutto il suo splendore il nostro bel lago. Panorama, questa volta, ancora più bello perché contornato da cime bianche innevate. Dopo aver consumato il meritato panino, con giochi a squadre ci siamo divertiti tutti insieme”.

Cai Calolzio sentiero del viandante

Dopo un tragitto di ben 16 Km, a Colico la gita si è conclusa, i ragazzi erano stanchi ma soddisfatti di aver trascorso insieme una bella domenica. L’Alpinismo Giovanile, il Club Alpino Italiano, propone un’attività formativa e alternativa per i ragazzi, con lo scopo di aiutarli nella propria crescita umana attraverso esperienze in ambiente montano.

Cai Calolzio sentiero del viandante

Advertisement