150° Cai Lecco: incontro con Delfino Formenti al rifugio Stoppani e serata celebrativa

Tempo di lettura: 3 minuti
150° Cai Lecco

Doppio appuntamento domenica 19 maggio e mercoledì 22 maggio

“Come nasce e come si mantiene una falesia” e concerto del gruppo “Fabbricando Case”. Nel compleanno dell’associazione serata di gala

LECCO – Il 150° del Cai Lecco fa tappa al Rifugio Stoppani, che domenica 19 maggio sarà teatro di un incontro dedicato alla manutenzione delle falesie con Delfino Formenti e di un concerto in quota del gruppo “Fabbricando Case”. Mercoledì 22 maggio, giorno esatto del compleanno della Sezione, è in programma la serata celebrativa con racconti, canti e una speciale sorpresa realizzata con le luci.

Domenica 19 maggio

L’arrampicata sportiva è da sempre, per il nostro territorio, un elemento di eccellenza. Vanta un patrimonio di oltre 300 falesie, molte delle quali attrezzate tra la fine degli Anni ’80 e la fine degli Anni ’90: per molte è stato necessaria una manutenzione, in particolare sugli ancoraggi e sui sentieri di accesso. Delfino Formenti, noto personaggio della montagna lecchese che sin dagli Anni ‘80 si dedica alle falesie con nuove aperture e preziose operazioni di manutenzione, racconterà ai presenti “Come nasce e come si mantiene una falesia” vicino alla Parete Stoppani, uno dei migliori siti di arrampicata sportiva del lecchese. Il ritrovo per tutti coloro che vorranno partecipare sarà nei pressi del rifugio alle ore 14.

Delfino Formenti

Alle 16.30 di domenica 19 maggio, presso il Rifugio Stoppani, è previsto il concerto con il gruppo “Fabbricando Case” che farà un tributo a Rino Gaetano. Allo stesso tempo sarà inaugurata una mostra fotografica storica del Rifugio Stoppani, che ripercorre la storia del rifugio a partire dalla fondazione voluta dal Cai Lecco nel 1895 come punto di appoggio per la salita al Resegone. La mostra sarà fruibile per tutta la stagione estiva.

22 maggio: compleanno del Cai Lecco

Grande attesa, inoltre, per la serata celebrativa dal titolo “Il 22 maggio 1874 nasce il Cai Lecco” in programma mercoledì 22 presso l’Auditorium Casa dell’Economia a Lecco, ore 20.45. Durante la serata sarà presentato il libro dedicato ai primi cinquant’anni del Cai Lecco (1874-1924), intitolato “In cammino con i pionieri”, e firmato dagli autori Alberto Benini, Pietro Corti e Sergio Poli. Le sue pagine ospitano racconti storici, aneddoti, personaggi, citazioni di pubblicazioni dell’epoca, e immagini storiche. La serata sarà allietata dai canti del Coro Alpino Lecchese che presenterà durante il concerto anche l’Inno Alpino della sezione Cai Lecco: un inno a 4 voci di Gomes-Ghislanzoni, scritto nel 1883. In chiusura, il maestro eseguirà la “Canzone degli alpinisti lecchesi” coinvolgendo il pubblico. E’ in programma un evento a sorpresa di cui non è ancora stato svelato nulla se non la natura collegata alle “luci”.

Prossimi eventi 150° Lecco

  • 5 giugno 2024 convegno: “200 anni dalla nascita di Antonio Stoppani” (Politecnico, Polo territoriale di Lecco ore 14.00 – 18.45);
  • 16 giugno 2024: “Raduno sezionale 150° CAI Lecco” (Rifugio Lecco ai Piani di Bobbio, ore 11.30);
  • 30 giugno – Performance: “Il Respiro della Danza” con esibizione di danza acrobatica sugli alberi e concorso di disegno per bambini, (Rifugio Camposecco – Ritrovo a Vercurago ore 09.30);
  • 12 luglio – Serata: “Ragni in Patagonia tra 2023 e 2024: cinque spedizioni per il 50° del Cerro Torre e il 150° del Cai Lecco”, Lecco Piazza Garibaldi ore 21.
Advertisement