Cai Strada Storta, in tanti sul Viandante per la prima uscita di stagione

Tempo di lettura: 2 minuti
Cai Strada Storta Sentiero Viandante
Cai Strada Storta foto di gruppo durante l'escursione lungo il Sentiero del Viandante

In 65 hanno partecipato all’escursione da Dervio fino a Colico

Prossimi appuntamenti il 21 aprile con il tradizionale Raduno scialpinistico al Suretta

LECCO – Il Cai Strada Storta ha dato il via alla serie di attività primaverili-estive dedicata agli appassionati di montagna ed escursioni. La tappa Dervio – Colico del sentiero del Viandante è stata la prima proposta agli associati, ed ha visto un’ottima partecipazione.

Nonostante la lunghezza del percorso, che si estende per 15 km tra le stazioni di Dervio e Colico, l’escursione è stata accessibile a tutti, dalle famiglie con bambini agli escursionisti più esperti desiderosi di godersi una passeggiata primaverile dopo i mesi invernali.

Cai Strada Storta Sentiero Viandante

La gita ha visto la partecipazione di 65 persone di diverse età, dalle generazioni più giovani ai nonni, che hanno formato un allegro serpentone lungo il sentiero. Armati di motivazioni diverse, tra giochi, chiacchiere e fotografie, i partecipanti hanno attraversato paesaggi mozzafiato lungo la sponda orientale del lago di Como.

Il percorso ha offerto la vista di chiesette e panorami suggestivi, tra cui la chiesa di San Giorgio a Dorio e il laghetto di Piona, prima di giungere alla meta finale a Colico.

Nonostante la stanchezza, i partecipanti sono tornati soddisfatti dall’esperienza e pronti per le prossime avventure organizzate dalla Strada Storta. L’appuntamento è già fissato per il 21 aprile con il 33° Raduno Scialpinistico al monte Suretta, mentre il 12 maggio gita ai laghi Valgoglio. La Strada Storta si conferma dunque un punto di riferimento per gli amanti dell’escursionismo, pronti a esplorare la natura e condividere esperienze all’aria aperta.

Advertisement