Gel Laorca e Osa di Valmadrera: escursione al Monte Melma

Tempo di lettura: 2 minuti

Seconda uscita del 54° Corso di Escursionismo Giovanile

Il Gel Laorca ringrazia tutte le persone che hanno partecipato a questa escursione rendendo la giornata speciale

LECCO – Il Gel Laorca ha dato supporto all’Osa di Valmadrera, impegnata con la seconda uscita del 54° Corso di Escursionismo Giovanile programmata al Monte Melma nella giornata di domenica 21 aprile.

Alle ore 8 il gruppo composto da circa 60 partecipanti, tra ragazzi e adulti, è partito dalle scuole di San Giovanni e ha percorso la via Montalbano e proseguito attraverso i sentieri sino a raggiungere il Sass Quader e successivamente la cima del Monte Melma. Dopo essere scesi dalle pendici del Monte Melma, percorrendo anche il sentiero Spada, il gruppo ha potuto osservare alcune sorgenti del Fiume Gerenzone e parte della Fiumicella.

La sosta per il pranzo è stata fatta presso l’Oratorio di Laorca. Il pomeriggio ha visto i partecipanti della seconda uscita del 54° Corso di Escursionismo Giovanile visitare il Rione di Laorca grazie al supporto dell’Associazione LaorcaLAB. Quindi i “Craponi della Val”, con grande soddisfazione, hanno ripreso al Ponte della Gallina il bus per fare rientro a Valmadrera.

Il Gel Laorca ringrazia in modo particolare il suo “piccolo” socio Samuele che ha fatto strada al gruppo dell’Osa e ringrazia tutte le persone che hanno partecipato a questa escursione rendendo la giornata speciale. Il Gel Laorca non è nuovo a queste iniziative, infatti tra le varie associazioni aderenti alla FIE (Federazione Italia Escursionismo – Comitato Regione Lombardia) è noto di collaborazione e supporto reciproco tra Associazioni.

Advertisement