Frigerio (Italia Viva) sull’assemblea della minoranza: “Confermiamo impegno sui temi esposti dai cittadini”

Tempo di lettura: 2 minuti
Andrea Frigerio (Italia Viva)

Il commento del Coordinatore di Italia Viva Città di Lecco presente all’assemblea comunale convocata dalle opposizioni

“Alcuni contributi hanno dimostrato interesse per la cosa pubblica che ci sollecita ad operare sempre meglio”

LECCO – Riceviamo e pubblichiamo:

Ho partecipato, purtroppo unico consigliere in maggioranza, al “Consiglio Comunale” (così dagli stessi definito) convocato dalle Forze di Opposizione ieri sera. Certo Un “Consiglio Comunale” avrebbe meritato una sede più istituzionale di una saletta di un Condominio in via Malpensata.  Se non  la Sala del Consiglio che, oltre alle norme del regolamento comunale (ben conosciute dai richiedenti) ha anche limiti di presenza numerica, almeno una sala pubblica delle varie che la città offre… si.

Del resto anche la stessa Amministrazione ne fa uso nei suoi periodici incontri con i cittadini.

Non sono mancati interventi contro l’amministrazione, mi sarei stupito del contrario, ma alcuni contributi hanno dimostrato un desiderio di partecipazione dei cittadini e una passione verso la cosa pubblica che ci sollecita positivamente ad operare sempre al meglio.

Un atteggiamento produttivo questo, in palese contrasto con il vittimismo degli esponenti delle forze di opposizione che lamentano presunti atteggiamenti arroganti e richieste disattese e inascoltate da parte del Sindaco e della Giunta.

Ai cittadini ci sentiamo di confermare che sarà nostro impegno sollecitare l’attenzione del Sindaco e della Giunta sulle istanze (Bione, Hub Autobus, Viabilità, Campetto Kennedy).

Alle Forze di Opposizione suggeriamo di ripassare il regolamento del Consiglio Comunale, dove, oltre a Consiglio e Commissioni potranno trovare tutti gli strumenti previsti per fare proposte, discutere e incalzare la Maggioranza.

Andrea Frigerio
Coordinatore Italia Viva Città di Lecco

Advertisement