Merate. Computer rubati a scuola, gli studenti lanciano una raccolta fondi

Tempo di lettura: 2 minuti

MERATE – Brutta sorpresa all’istituto Viganò di Merate, in provincia di Lecco, a pochi giorni dal Natale: il 20 dicembre scorso dei ladri hanno rubato una trentina di computer Mac dai laboratori di grafica e informatica.

“Oltre al danno economico (approssimativamente 50.000€) questo furto causa un ulteriore e più importante problema. Gli studenti di quinta che avevano accesso al laboratorio sono impossibilitati a svolgere la futura prova di Maturità. Sarà necessario riacquistare il materiale per un costo complessivo di circa 45.000 euro” spiegano gli stessi alunni che per questo hanno deciso di attivare una raccolta fondi sul web, chiedendo un piccolo aiuto per poter riacquistare i materiali il prima possibile e tornare a svolgere le lezioni normalmente.

“Se avete a disposizione vecchi computer adatti alla grafica (Requisiti Minimi della suite di Adobe) e avete intenzione di donarli vi chiediamo di mandare una mail a pizzi.alessandro.97@gmail.com – scrivono gli studenti – In alternativa vi chiediamo di rinunciare ad una Birra questa settimana e di aiutarci contribuendo economicamente tramite offerta libera”.

La campagna di raccolta fondi è raggiungibile al link www.gofundme.com/issviganomerate