Riscoprire il piacere di scrivere, premiati i vincitori del concorso della Pro Vercurago

Tempo di lettura: 4 minuti
Premiazione_concorso_medie_pro_vercurago_20230117
I vincitori del concorso organizzato dalla Pro Vercurago San Gerolamo

Protagonisti gli studenti della scuola secondaria di primo grado Kolbe di Vercurago

Il presidente Carsana: “La scelta dei lavori da premiare è stata davvero difficile, i meritevoli erano sicuramente di più”

VERCURAGO – La Pro Vercurago San Gerolamo ha premiato questa mattina, martedì, i vincitori del concorso “Riscoprire il piacere di scrivere”, rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo grado Kolbe di Vercurago. Il concorso era diviso in due sezioni: gli alunni di 1^ media doveva presentare uno scritto inedito sul tema “favola”, quelli di 2^ e 3^ media sul tema “avventura”.

Premiazione_concorso_medie_pro_vercurago_20230117
Ugo Carsana e Adriano Stasi

I 60 lavori pervenuti alla Pro Vercurago sono stati letti e giudicati dal teologo Adriano Stasi, autore di diversi libri e neo commendatore: “Un grazie a tutti i docenti per lo splendido lavoro che è stato svolto, quando si parla dei docenti ‘tremo’ perché conosco il vostro senso di responsabilità che è immenso, voi trattate quotidianamente il fattore umano e siete coloro che segnano il futuro di questi giovani – ha detto Stasi -. Ho letto e riletto la sessantina di testi che mi ha passato il presidente della Pro Vercurago e devo dire che tutti sono scritti molto bene, avete giocato tutti con la fantasia e la fantasia è un dono di Dio”.

Premiazione_concorso_medie_pro_vercurago_20230117

Dei piccoli ma grandi capolavori quelli svolti dagli studenti delle medie di Vercurago: “Questi ragazzi possono fare molto per il nostro futuro, in questi testi hanno messo alla prova tutta la loro creatività – ha continuato Stasi -. Oggi sono particolarmente contento di assistere a questa premiazione perché ho qui davanti 60 giovani meravigliosi, continuate a usare la vostra fantasia, sfruttate tutti i vostri sensi per saper vedere oltre la vostra realtà della vita. Un applauso a voi e ai vostri docenti, continuate su questa strada”.

Premiazione_concorso_medie_pro_vercurago_20230117
Adriano Stasi

La premiazione si è svolta presso la sede della Pro Vercurago in via Martiri della Libertà, a fare gli onori di casa il presidente Ugo Carsana particolarmente soddisfatto per la riuscita della bella iniziativa: “Tutte le tre sezioni che hanno partecipato a questo concorso ci hanno sorpreso con risultati al di sopra di ogni aspettativa – ha detto il presidente Carsana -. La scelta dei tre lavori da premiare per ogni classe è stata davvero difficile (e colgo l’occasione per ringraziare Adriano Stasi per la collaborazione) anche se i meritevoli erano sicuramente di più”.

Premiazione_concorso_medie_pro_vercurago_20230117
Ugo Carsana

I ragazzi sono stati premiati con buoni spesa da 200 euro (1° classificato), 100 euro (2° classificato) e 50 euro (3° classificato), ad ogni ragazzo e ai professori è stato poi consegnata una biro ricordo della Pro Vercurago. La bella mattinata si è conclusa con un buffet per tutti.

Premiazione_concorso_medie_pro_vercurago_20230117
Foto di gruppo con i professori

I premiati

  • Classe Prima: Linda Panzeri – Il leone e la volpe (1° premio); Emma Frigerio – Amici per davvero? (2° premio); Erika Panfili – L’anatroccolo rapito (3° premio).
  • Classe Seconda: Elisa Rotasperti – Il coraggio di una ragazza (1° premio); Sara Giuducci – I tre giorni perfetti (2° premio); Filippo Loi – Avventura per un tesoro (3° premio).
  • Classe Terza: Letizia Meoli – Il tufo (1° premio); Davide Monti – Una notte in barca (2° premio); Maria Colosimo – Sono un genio del crimine (3° premio).
Advertisement