Covid. Da sabato via l’obbligo della mascherina sui mezzi pubblici

Tempo di lettura: < 1 minuto

Proroga invece dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale negli ospedali, ambulatori e Rsa

Dopo due mesi di stabilità contagi in rialzo in tutta la Regione

LECCO – Da sabato 1° ottobre si potrà non indossare le mascherine sui mezzi di trasporto (bus, metro, navi, treni etc). A partire da domani, 30 settembre, decade infatti l’obbligo di utilizzare i dispositivi di protezione individuale, vero e proprio simbolo della pandemia di Covid.

Proroga invece per quanto riguarda l’utilizzo delle mascherine nei presidi ospedalieri, ambulatori e nelle Rsa. A fine ottobre dovrebbero invece cessare i protocolli di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Intanto anche nel nostro territorio si registra un rialzo dei contagi dopo mesi di sostanziale stabilità. Nella giornata di ieri, mercoledì, in tutta la Lombardia i nuovi positivi erano 6.536, oltre 230 nel lecchese.

Advertisement