Il vento protagonista dell’iniziativa POLIS Università dei bambini

Tempo di lettura: 3 minuti

In corso i preparativi per la cerimonia di laurea dell’Università dei bambini e per l’incontro di chiusura della MFL STEM Academy

LECCO – La settimana appena trascorsa ha visto la conclusione di due entusiasmanti progetti di divulgazione scientifica destinati ai giovani, finanziati da importanti entità benefiche e aziende locali.

Il primo progetto, denominato “POLIS – la città sostenibile”, è stato finanziato dalla Fondazione Cariplo con il supporto del Rotary Club Lecco. Il secondo, intitolato “MFL STEM Academy”, ha potuto contare sul sostegno di un’azienda lecchese.

L’evento conclusivo ha visto la realizzazione del laboratorio “La Forza del Vento“, organizzato da dottorandi del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano presso il Campus di Lecco: Marcello Catania, Mattina Belloni, Edoardo Montini e Francesco Colombo.

Durante questo laboratorio, gli studenti della classe 5° della Scuola primaria di Garbagnate Monastero dell’ICS Molteno, partecipanti al progetto “MFL STEM Academy”, insieme a 96 alunni di quinta provenienti dalle scuole primarie di Lecco “G. Oberdan” di Belledo, “N. Sauro” di Germanedo e dall’Istituto “Maria Ausiliatrice” coinvolte in “POLIS – la città sostenibile”, hanno avuto l’opportunità di esplorare i molteplici aspetti del vento.

Il vento, fenomeno invisibile e imprevedibile, è stato esaminato nei suoi molteplici ruoli, sia positivi che problematici. Gli studenti hanno appreso come questo elemento naturale possa essere un alleato prezioso o trasformarsi in un nemico terribile.

Durante le lezioni, è stata fornita una panoramica completa degli aspetti del vento, evidenziando le sue leggi fisiche precise e il suo potenziale come fonte di energia pulita attraverso le turbine eoliche.

Successivamente, gli studenti sono stati coinvolti nella costruzione di piccole barche a vela, per comprendere in modo pratico come sfruttare l’energia del vento. Le barche sono state testate in una piscina collegata a una grande ventola utilizzata per simulare il vento, permettendo agli studenti di osservare le loro imbarcazioni veleggiare rapidamente.

Con l’avvicinarsi della fine dei due progetti, sono in corso i preparativi per la cerimonia di laurea dell’Università dei bambini e per l’incontro di chiusura della MFL STEM Academy che si svolgerà a maggio.

 

 

Advertisement