Lecco. Attivo il nuovo portale per il lavoro della Provincia

Tempo di lettura: 2 minuti
centro impiego merate

Un unico sito web con tutte le informazioni sui servizi dei Centri per l’impiego

LECCO – È attivo il nuovo portale www.lavoro.provincia.lecco.it, lo strumento informativo gestito dai Centri per l’impiego della Provincia di Lecco, compreso il servizio Collocamento Mirato rivolto alle persone con disabilità, in cui sono confluiti i siti internet Sintesi e Leccolavoro.

Il portale si caratterizza per un’accattivante interfaccia grafica, una più efficace riorganizzazione dei contenuti che erano presenti in Sintesi e Leccolavoro e un miglioramento di alcune sezioni informative, nel rispetto della normativa e delle linee guida di design per i servizi web della pubblica amministrazione emanate dall’Agenzia per l’Italia Digitale.

Il nuovo portale garantisce elevati standard di usabilità e accessibilità ed è inoltre ottimizzato per la visualizzazione e l’utilizzo tramite smartphone.

Per rendere più semplice l’accesso ai contenuti e ai servizi on line, nella home page sono state riportate le principali categorie di fruitori: i cittadini, con particolare attenzione alle persone con disabilità o appartenenti alle categorie protette (Legge 68/1999), e le aziende.

Tra i servizi più richiesti, la possibilità di candidarsi on line alle ricerche di lavoro gestite dal servizio di incontro tra domanda e offerta di lavoro (IDO) dei Centri per l’impiego di Lecco e Merate, inviando il proprio curriculum vitae direttamente alle imprese interessate.

Il Consigliere provinciale delegato all’Istruzione, Formazione professionale e Centri impiego dichiara: “L’attivazione del nuovo portale dei servizi pubblici per l’impiego della Provincia di Lecco rappresenta un ulteriore miglioramento dei servizi resi ai cittadini e alle imprese del nostro territorio. L’accorpamento dei due precedenti siti internet in un unico portale rappresenta un elemento di semplificazione che migliorerà la nostra capacità di elevare gli standard legati ai livelli essenziali delle prestazioni, a partire dal fondamentale servizio di incontro tra domanda e offerta di lavoro”.

Advertisement