Lecco. Bus elettrici, entro l’autunno in servizio i primi quattro

Tempo di lettura: 2 minuti
Linee_Lecco_Bilancio_Sostenibilità e novità_20221130
foto archivio

Il primo passo verso il rinnovo ‘green’ della flotta

L’assessore Zuffi: “Meno emissioni e più qualità nel servizio”

LECCO – Entreranno in servizio tra settembre ed ottobre i primi quattro bus elettrici in città, acquistati nell’ambito del progetto di rinnovo della flotta di Trasporto Pubblico Locale per il quale il Comune di Lecco ha ricevuto due contributi, Ministeriale e dal Pnrr, per un totale di poco meno di 12 milioni.

flash_mob_violenza_donna_2_dicembre_20231127
Renata Zuffi

“Come ‘città ad alto inquinamento’ – ha ricordato l’assessore Renata Zuffi (Mobilità) – abbiamo ricevuto un finanziamento dal Ministero pari a 5 milioni 850.968 mila euro mentre per il trasporto pubblico locale a valere sulle risorse del Pnrr ‘Rinnovo flotte bus e treni verdi’ 5 milioni 613.159 mila euro. Grazie a queste risorse nel 2023 abbiamo già acquistato 4 bus diesel e bus elettrici che presto verranno immatricolati ed entreranno in servizio entro settembre/ottobre di quest’anno. Altri 4 arriveranno nel 2025, il progetto si concluderà entro il 2026″.

Il finanziamento copre anche in parte la realizzazione delle infrastrutture necessarie (stazioni per la ricarica dei mezzi) presso la sede di Linee Lecco. In questi mesi con Linee Lecco, società che gestisce il Tpl, si deciderà su quali linee saranno attivi i nuovi pullman elettrici.

“E’ un progetto importante che stiamo curando in sinergia con Linee Lecco per innovare il trasporto pubblico non solo in termini di riduzione di emissioni ma anche di miglioramento della qualità del servizio” ha concluso l’assessore.

Advertisement