Lecco, il Gruppo Aiuto Mesotelioma ricorda le vittime dell’amianto

Tempo di lettura: < 1 minuto
Gruppo Aiuto Mesotelioma Lecco

In mattinata il momento di raccoglimento davanti al monumento in piazza Manzoni

A ricordo delle vittime una “pianta dei fazzoletti” donata a Cinzia Manzoni dal comune di Casale Monferrato e dall’associazione Afeva

LECCO – In occasione della Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto, alcuni membri del Gruppo Aiuto Mesotelioma si sono ritrovati nella mattinata di oggi, domenica 28 aprile, in piazza Manzoni a Lecco davanti alla Davidia Invulcrata (detta anche pianta dei fazzoletti) monumento vivente proveniente dal vivaio del Parco Eternot di Casale Monferrato realizzato dove prima sorgeva l’omonima fabbrica Eternit.

Gruppo Aiuto Mesotelioma Lecco

La pianta fu donata come premio Eternot 2019 dal Comune di Casale e dall’Associazione Afeva (Familiari Vittime Amianto) a Cinzia Manzoni presidente del Gruppo Aiuto Mesotelioma per l’impegno profuso nella lotta all’amianto e a sua volta donata alla città. Successivamente il gruppo ha aggiunto il monumento in pietra e la targa con la scritta “In ricordo di tutte le lacrime versate da tutte le vittime dell’amianto per essere un giorno liberi di Respirare – Gruppo Aiuto Mesotelioma”.

Advertisement