Lecco. Sights for kids: i risultati dello screening gratuito sull’ambliopia

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’iniziativa dei Lions per sensibilizzare a partire dalle scuole

Screening condotti dai medici Alberto Palazzuolo e Patrizia Daielli

LECCO – Nell’ambito della campagna di prevenzione dell’ambliopia “Sights for Kids” organizzata dal Lions Clubs International, il Comune di Lecco, come segno di attenzioni ai bambini più piccoli, ha promosso lo screening gratuito nelle scuole dell’infanzia lecchesi. Il primo obiettivo è quello di sensibilizzare e informare genitori e insegnanti sulle problematiche da deficit dell’acutezza visiva (ambliopia) nei bambini dai 3 ai 6 anni, dal momento che spesso la prima visita dal medico oculista viene effettuata in età già avanzata.

Lo screening è stato effettuato dai due Lions Club di Lecco: L.C. Lecco Host e L.C. San Nicolò, che hanno gestito le sedute di screening e fornito le apparecchiature necessarie ai controlli, condotti dai medici Alberto Palazzuolo e Patrizia Daielli su circa 900 bambini della Provincia di Lecco.

In seguito allo screening effettuato su circa 400 bambini frequentanti le scuole dell’infanzia statali di Lecco Gli Aquiloni, Caleotto, Santo Stefano, Rosa Spreafico e Damiano Chiesa e, in collaborazione con l’associazione Scuole dell’Infanzia Paritarie di Lecco, le paritarie Enrico Bonaiti, Don Giovanni Nava, Papa Giovanni XXIII, Maria Ausiliatrice, Don Giuseppe Pozzi, Antonio Corti, San Giuseppe, Monumento ai Caduti e Gianni Locatelli, a circa 30 bambini è stata raccomandata una visita oculistica completa successiva poiché sono stati loro riscontrati problemi visivi della refrazione o della mobilità oculare, che richiedono interventi tempestivi, per garantire un’adeguata correzione e prevenire complicazioni future, tra cui l’ambliopia. Maggiori informazioni sul progetto a questo collegamento.

Advertisement