Martedì bandiere a mezz’asta in tutti i Comuni lecchesi

Tempo di lettura: 1 minuto

Paesi in lutto per il Coronavirus, martedì bandiere a mezz’asta nei municipi lecchesi

L’invito della Provincia alle amministrazioni comunali del territorio

LECCO – Il presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli e il sindaco di Lecco Virginio Brivio hanno inviato una lettera a tutti i sindaci del territorio lecchese per chiedere che martedì 31 marzo tutti i Comuni espongano le bandiere a mezz’asta, e che alle ore 12.00 i sindaci con la fascia tricolore osservino un minuto di silenzio davanti al Municipio o al monumento dei Caduti a nome di tutta la cittadinanza, che sarà chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione.

“Un’iniziativa che nasce dalla sollecitazione di alcuni Sindaci e che la Provincia e il Comune di Lecco hanno accettato pienamente per esprimere il lutto di tutto il territorio, per onorare tutti i defunti a causa dell’epidemia e per essere vicini ai loro cari, privati della possibilità di salutarli e di dare loro degna sepoltura – scrivono dalla provincia –  Nell’invitare i sindaci ad aderire a questo momento di raccoglimento, cogliamo l’occasione per ringraziarli tutti per il lavoro che stanno facendo in questa situazione così drammatica”.