Abbadia. Parcheggi a pagamento tutto l’anno, stop ai gratta e sosta

Tempo di lettura: 2 minuti
Parcheggio Chiesa Rotta Abbadia

Due importanti novità per le aree di sosta ad Abbadia

Parchimetri in sostituzione dei gratta e sosta. Spazi a pagamento anche fuori dall’alta stagione

ABBADIA – Parcheggi a pagamento tutto l’anno e niente più gratta e sosta: la stagione turistica deve ancora prendere il via, e già emergono due importanti novità che interesseranno le aree sosta di Abbadia.

Smetterà di essere adottato il sistema gratta e sosta, sostituito dai tradizionali parchimetri. “Una decisione presa per rendere efficiente la gestione dei pagamenti, semplificando la vita a tutti. Tra i problemi correlati ai gratta e sosta, anche la mancata apertura delle attività che li fornivano in alcuni momenti della stagione o in alcune ore della giornata, che li rendevano difficili da reperire – spiega il sindaco Roberto Azzoni -. Il costo all’ora, pari a 1,50 euro, rimarrà invariato. Continueranno a esserci agevolazioni per residenti, proprietari di seconde case e lavoratori, attraverso l’acquisto dei bollini”.

Parcheggio a pagamento Abbadia

Al di là dei gratta e sosta, un notevole cambiamento sarà il prolungamento per tutto l’anno delle aree sosta a pagamento, quindi anche al di fuori del canonico periodo che va dall’1 aprile al 30 settembre, considerato di alta stagione, in cui gli spazi solitamente non erano gratuitamente fruibili. Una questione, quella dei parcheggi, che con l’avvicinarsi dell’estate diventa cruciale per gestire il via vai di residenti e turisti.

 

Advertisement