Bellano e Vendrogno: il 2 giugno svelato il nuovo stemma

Tempo di lettura: 2 minuti
Stemma Bellano Vendrogno
I loghi di Bellano e Vendrogno ravvicinati, in realtà la fusione dei due loghi vedrà mantenere lo stemma bellanese con l'aggiunta della banda rossa con il giglio dorato di Vendrogno

Presentazione del blasone che sancirà la fusione definitiva tra i due Comuni

Durante la Festa della Repubblica mostrati ai cittadini il mosaico davanti al Municipio, il gonfalone e la fascia del sindaco

BELLANO – Sarà una Festa della Repubblica storica per il Comune di Bellano: durante le celebrazioni della ricorrenza che ha sancito settantasei anni fa il passaggio da monarchia a Repubblica, sarà presentato il nuovo stemma comunale emblema della fusione tra Bellano e Vendrogno.

Già nella mattina del 2 giugno si avrà un piccolo assaggio del blasone in Piazza Garibaldi a Lecco, quando il Prefetto Sergio Pomponio consegnerà al sindaco Antonio Rusconi le miniature dello stemma e del gonfalone.

L’adozione ufficiale si avrà però in serata, durante il Consiglio Comunale, con successivo svelamento del mosaico antistante il Municipio, del gonfalone e della fascia del primo cittadino. Poi corteo verso piazza San Giorgio, dove avrà luogo la consegna delle borse di studio ai ragazzi meritevole, e della Costituzione ai 18enni. Suonati poi Inno di Mameli e Inno Europeo, con brindisi finale.

Sabato 3 e domenica 4 giugno ci sarà invece modo di vistare gli spazi istituzionali del Municipio (sala consiliare, ufficio del Sindaco e ufficio del Segretario) con esposizione di oggetti, quadri e memorabilia dedicati alla storia degli stemmi di Bellano e Vendrogno.

PROGRAMMA

Locandina Bellano nuovo stemma Festa della Repubblica

Advertisement