Civate. Ponte di Isella, lavori di pavimentazione lungo gli svincoli della SS36

Tempo di lettura: 2 minuti

Giornata di lavori oggi, venerdì 18 settembre

Ecco il programma completo degli interventi

CIVATE – A partire da oggi, venerdì 18 settembre, lavori lungo le controstrade della SS36 nella zona del cantiere del cavalcavia di Civate, con interessamento del traffico della strada provinciale in entrata alla SS36 direzione Milano e in uscita dalla SS36 in direzione Lecco.

Gli interventi si inseriscono nel ambito dei lavori di costruzione del nuovo cavalcavia di Civate e saranno eseguiti dalla ditta Preve Costruzioni S.p.A. Le parzializzazioni delle controstrade avranno durata limitata allo stretto necessario; durante i lavori di fresatura e pavimentazione, il traffico veicolare sarà mantenuto sulle controstrade e gestito con l’ausilio di movieri. Sul posto sarà presente personale Anas per assistenza al traffico.

Programma dei lavori

Esecuzione pavimentazione nella zona del cantiere del cavalcavia di Civate al km 44+400 della SS36.

Venerdì 18 settembre: controstrada della SS36 al km 44+500 in direzione Lecco, ore 9.00 apertura cantiere sulla controstrada direzione Lecco. Parziale chiusura della controstrada (larghezza della chiusura 3,00 m) per consentire la fresatura della pavimentazione per una lunghezza di 80 metri. Il traffico sarà rallentato e deviato sulla restante parte della rampa. La fresatura della pavimentazione sarà realizzata per una larghezza di 6 metri, sono previste due passate con parzializzazione del traffico.

Poi seguirà la pavimentazione della controstrada, con parzializzazione del traffico, con due passate successive. I veicoli saranno gestiti da movieri e deviati a lato del cantiere sempre restando sulla controstrada. Prevista fine lavori intorno alle 13.00-14.00.

Controstrada della SS36 al km 44+500 in direzione Milano.

Completata la fresatura della controstrada direzione Lecco, la fresa si porta sulla rampa direzione Milano. Parziale chiusura della controstrada direzione Milano per fresare la zona di attacco della rampa, tra nuova pavimentazione e la vecchia. Il traffico sarà rallentato e gestito con movieri, mantenendolo sulla controstrada. Finita la pavimentazione sulla controstrada direzione Lecco, la vibrofinitrice si porta nella controstrada direzione Milano per pavimentare la zona di attacco.

Parziale chiusura della controstrada direzione Milano e gestione del traffico come nella fase di fresatura. Nel frattempo la fresa continua l’attività nella parte di rampa interclusa al traffico. Fine lavori nella giornata di venerdì sera.

Lunedì 21 settembre: pavimentazione della controstrada direzione Milano con tappeto, dentro nel cantiere senza interessare il traffico. Sistemazione new jersey e segnaletica verticale.

Martedì 22 settembre: prevista apertura al traffico della controstrada direzione Milano nella giornata di martedì.

Advertisement