Ponte di Isella, demolizione al via. Attenti alla viabilità

Tempo di lettura: 1 minuto

Entrano nel vivo i lavori per la ricostruzione del ponte di Isella

Da lunedì 1° aprile comincia la demolizione, ecco le modifiche alla viabilità

CIVATE – Cominceranno il prossimo lunedì, 1° aprile, i lavori di demolizione del cavalcavia di Isella a Civate. Per l’occasione la Provincia di Lecco ha emesso un’ordinanza di modifiche alla viabilità che interesseranno l’ex strada statale 639 e l’immissione/uscita sulla Statale 36.

Le modifiche alla viabilità

In particolare, dalle ore 9 di lunedì 1° aprile fino alle ore 10 di lunedì 8 aprile, la corsia di marcia in corrispondenza della vecchia rampa di immissione in Statale 36 sarà ristretta.

Dall’8 aprile, invece, fino al 31 gennaio 2020, sarà chiuso il transito sulla rampa di immissione alla Statale in direzione Milano con conseguente deviazione sulla vecchia rampa di accesso opportunamente risistemata da Anas con limite di velocità 40 km/h.

Infine, dalle ore 10 di lunedì 8 aprile fino al 31 gennaio 2020 verrà ristretta la corsia di marcia in prossimità della rampa di uscita dalla SS36 in direzione Lecco.

Il nuovo ponte

Il progetto del nuovo ponte di Isella prevede una campata unica di 50 metri, per evitare interferenze sulla strada, sarà più corto del precedente cavalcavia perché perpendicolare alla statale – l’attuale ponte è invece diagonale all’asse stradale – le due travi d’ambito saranno posizionate lateralmente per evitare di ridurre lo spazio sottostante. I lavori, per un importo di circa 2,4 milioni di euro, avranno una durata contrattuale di 340 giorni.