Basket Serie B. Missoltino.it Olginate, buona prova a Piacenza

Tempo di lettura: 2 minuti
Giacomo Bloise

Primo tempo avanti (37-42), nella ripresa la Bakery rimonta e vince

Miglior marcatore dell’incontro Giacomo Bloise a quota 19 punti

PIACENZA – Una combattiva Missoltino.it Olginate spaventa la corazzata Bakery Piacenza. I lecchesi chiudono il primo tempo avanti ma pagano nel secondo le pessime percentuali di tiro da oltre l’arco, perdendo di cinque lunghezze.

Dopo un inizio di gara equilibrato – quattordici pari dopo sei minuti – la Missoltino.it prova la prima fuga con le triple consecutive di Andrea Negri e Giacomo Bloise (16-22), chiudendo il quarto mantenendo il vantaggio guadagnato (18-24).
La squadra lariana mantiene il margine per tutto il secondo quarto, sfiorando un paio di volte la doppia cifra di vantaggio, grazie alla frizzantezza di Bloise e alla solidità di Giovanni Lenti, entrambi a quota dodici prima della fine del primo tempo.

La ripresa inizia con la Missoltino.it avanti di cinque lunghezze (37-42), ma la Bakery entra in campo molto più convinta e in meno di tre minuti mette il naso avanti col primo canestro dal campo dell’ex di turno Marco Planezio (46-44) . Olginate prova a scuotersi puntando sulla fisicutà di Lenti, ma i piacentini al trentesimo minuto hanno quattro punti di margine (56-52)

Dopo due minuti dall’inizio dell’ultimo quarto Olginate trova il pareggio con due liberi di Filippo Giannini (59-59) ma poi si pianta in attacco – sei minuti senza punti segnati! – e finisce sotto di dieci (69-59) a un paio di minuti dalla fine del match.
I canestri di Bloise – miglior marcatore del match a quota 19 – e Patrick Avanzini riescono solo a rendere meno amara la sconfitta per Olginate, che perde col punteggio di 69-64.

BAKERY PIACENZA – MISSOLTINO.IT OLGINATE 69-64
PARZIALI: 18-24; 37-42; 56-52
OLGINATE: Lenti 18, Bloise 19, Giannini 6, Negri 10, Avanzini 11, Tagliabue n.e, Donegà n.e, Tremolada, Marazzi, Ambrosetti, Chiappa n.e. All. Oldoini.