Basket Serie C. Calolzio c’è, conquistati i play-out

Tempo di lettura: 2 minuti
Coach Mazzoleni-2 Enginux Calolziocorte EVIDENZA
Coach Angelo Mazzoleni

La WBT batte senza patemi il Saviola Viadana (93-56)

Partita mai in discussione, grande prova di squadra

OLGINATE – Nel momento più difficile della stagione la WBT Calolziocorte trova la miglior prestazione dell’anno e, con la nettissima vittoria contro la Saviola Viadana, conquista l’ultimo posto disponibile per i play-out, a scapito di MiGames e Villasanta.

L’inizio per Calolzio è subito brillante, coi lecchesi che mettono nel cesto i primi sette punti della partita e in campo un sacco di energia. Viadana, che non ha obiettivi di classifica, resta a galla solo grazie al bonus che punisce troppo presto i calolziesi, che comunque chiudono il primo quarto doppiando gli avversari (24-12).

Nella seconda frazione i ragazzi di coach Angelo Mazzoleni non tolgono il piede dall’acceleratore e, al termine del miglior primo tempo giocato in questa stagione, vanno al riposo in vantaggio col punteggio di 51-22.

All’inizio del terzo quarto Calolzio supera subito in trenta punti di distacco, con Viadana che palesemente ha già la testa agli imminenti play-out. La WBT tocca i quaranta punti di margine (73-32) con una tripla di Paduano e gestisce fino alla fine, vincendo col punteggio di 93-56

“Abbiamo vinto una bellissima partita grazie a una grande difesa – dichiara coach Mazzoleni – quando difendi forte, poi attacchi forte. Speriamo che lo spirito resti questo anche nella futura sfida contro Venegono”.

WBT CALOLZIOCORTE – SAVIOLA VIADANA 93-56
PARZIALI: 24-12; 51-22; 75-35
CALOLZIOCORTE: Rusconi 16, Combi 15, Paduano 12, Perego 11, Radaelli 10, Meroni 9, Longhi 7, Marabelli 6, Pirovano 5, Mazzoleni 2, All. Mazzoleni

Advertisement